VIDEO: CARLO AZELIO CIAMPI UN TRADITORE! POLEMICHE PER LE PAROLE DI SALVINI

Il mondo della politica ricorda Ciampi. Renzi: “Ha servito il Paese”. Brunetta: “Economista, politico, servitore dello Stato”. Polemica sulle parole di Salvini. “L’abbraccio del governo alla signora Franca. E un pensiero grato all’uomo delle istituzioni che ha servito con passione l’Italia #Ciampi”.

Così il premier Matteo Renzi ricorda su Twitter, al figura di Carlo Azeglio Ciampi,scomparso questa mattina.

Duro invece il commento di Matteo Salvini: “Un traditore come Napolitano”. “Politicamente parlando Ciampi è uno dei traditori dell’Italia e degli italiani, come Napolitano, Prodi e Monti”, spiega il leader leghista a SkyTg24. “Si porta sulla coscienza il disastro sulle spalle di 50 milioni di italiani. Rispetto per la morte ma politicamente, come per Napolitano, lo considero uno da processare come traditore”.

Per l’ex premier Enrico Letta “Ciampi è stato uno dei padri del Paese. Se l’Italia è (ancora) un grande Paese la riconoscenza che dobbiamo a Ciampi è enorme”. Anche il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, ha ricordato Ciampi come “un esempio di coerenza, competenza e dignità. Un grande statista italiano”. Esprime il suo cordoglio anche il ministro del Lavoro Giuliano Poletti: “Sono profondamente rattristato dalla scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi. L’Italia perde una personalità di grande statura morale e intellettuale, che ha messo la sua vita al servizio del Paese, con un altissimo senso delle istituzioni e una forte passione civile”. “Cordoglio, a nome mio e del gruppo Fi alla Camera, per scomparsa del presidente Carlo Azeglio Ciampi. Economista, politico, servitore dello Stato”, scrive su Twitter Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Morte Ciampi Renzi: Ha servito l’Italia…

Facebook Comments